La sala di studio

Frequentata da una vasta utenza (studenti, ricercatori, storici, architetti, cultori di studi genealogici e di La sala studioproblematiche locali), la sala di studio permette la consultazione dei fondi archivistici conservati dall'Istituto a scopo di ricerca e di esigenze amministrative. Se consideriamo gli ultimi sette anni rileviamo una crescita esponenziale delle richieste di consultazione dei documenti, senza contare l’elevatissimo numero di istanze via e-mail che pervengono quotidianamente dall'Italia e dall'estero.Tale successo è dovuto sia all'incremento dei fondi archivistici versati e depositati presso l'Archivio di Stato, sia all'assiduo ed impegnativo lavoro scientifico necessario per mettere quanti più possibile documenti a disposizione degli studiosi. Si deve anche aggiungere che l'apertura dei corsi universitari in Caserta e provincia e la crescente attenzione del mondo scolastico verso patrimonio archivistico come laboratorio di ricerca, danno senz'altro luogo ad un consistente aumento della "visibilità" dell'Istituto, ormai non più limitato ad una ristretta cerchia di specialisti abituali. La sala di studio è aperta al pubblico tutti i giorni secondo gli orari prestabiliti. La ricerca negli Archivi di Stato è libera e gratuita; basta solo attenersi alle regole di ammissione.