PEC: mbac-as-ce[at]mailcert.beniculturali.it   e-mail: as-ce[at]beniculturali.it   tel/fax: 0823-355665

Archivio di Stato di Caserta

Fotoriproduzione

La riproduzione dei documenti conservati nell’Archivio di Stato di Caserta deve essere previamente autorizzata. 
Per richiedere le riproduzioni è necessario compilare l’apposito modulo (scaricabile dalla sezione Modulistica) e seguire le indicazioni del personale.
La riproduzione dei documenti non è consentita in caso di documenti facilmente deteriorabili o in cattivo stato di conservazione.

Dal 29 agosto 2017 (L. 4 agosto 2017, n. 124 che ha modificato l’art. 108 del Codice Beni culturali), a seguito della Circolare ministeriale n. 33 del 7 settembre 2017, e relativo addendum, circolare n.39 del 29 settembre 2017, sono modificate le procedure di fotoriproduzione.

La fotoriproduzione con mezzi propri è libera e gratuita e deve avvenire esclusivamente presso i locali di Sala studio (o altro locale stabilito dal funzionario addetto al servizio), nelle modalità indicate dai referenti del servizio.

TARIFFARIO
(D.M. 8 Aprile 1994 integrato dal “Tariffario prodotti digitali 2005” allegato a lettera circolare n.21 del 17giugno 2005 della Direzione generale per gli archivi – Servizio II)

  • Le riproduzioni digitali possono essere rilasciate su cd o dvd o dispositivo USB fornito dall'utente. Diversamente, sarà messo a disposizione dall'Istituto un cd o dvd al costo di € 2,50

  • Si ricorda che, in base alla normativa vigente, le spese per lavori di fotoriproduzione devono essere saldate in anticipo.



Ultimo aggiornamento: 24/04/2019